I diritti delle persone con disabilità sono dichiarati nella Convenzione Internazionale, approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite del 2006 e ratificata nel nostro Paese a maggio 2008 grazie alla Legge 26.378. Con questa ratificazione lo Stato Argentino ha l’obbligo di diffondere nel Paese i principi della convenzione.

La convenzione promuove un Modello Sociale di Disabilita’ che considera la persona con una propria integrità fisica e morale, come soggetto con diritti e inserendola nel suo contesto familiare, comunitario e sociale.

Il testo della convenzione è costituito da 50 articoli e un protocollo facoltativo con altri 18 articoli. In questi ultimi si spiegano le condizioni dell’iter per le segnalazioni e le denunce individuali.